REFRIGERAZIONE OFF-GRID

QUALE FRIGORIFERO PORTATILE SCEGLIERE?

Quale frigorifero portatile è il migliore? Qual'è quello giusto per me? Quale differenza c'é fra frigorifero a compressore e termoelettrico? Per quanto tempo i frigoriferi passivi tengono il freddo? Capire quale strumento si sta cercando ed essere in grado di scegliere tra le numerose tipologie proposte è essenziale per rimanere soddisfatti del proprio acquisto, risparmiare denaro e ricevere lo strumento che risponderà al meglio alle vostre necessità. Noi di Frigolab proveremo a rispondere a tutte queste domande in modo semplice e veloce, senza troppi giri di parole.

Iniziamo!

A COSA TI SERVE?

E' sembre bene, prima di cercare un prodotto che si vuole comprare, focalizzarsi un momento sull'uso che se ne farà, evitando cosi sprechi o sorprese dopo l'acquisto.
Alcune delle domande che l'acquirente dovrebbe porsi prima di comprare un frigorifero portatile sono le seguenti:

  • Quali fonti di energia utilizzerò? Elettrica, gas, pannelli solari? Non avrò la possibilità di usarne nemmeno una?
  • Ho la necessità di un frigorifero silenzioso?
  • Lo strumento deve rispettare alcune norme?
  • Viaggerò per periodi brevi o lunghi? Se viaggio per più giorni, forse sarà comodo avere un congelatore.
  • Ho bisogno di mantenere una temperatura specifica?
  • Ho l'obbligo di poter monitorare e registrare la temperatura interna del frigorifero?
  • Utilizzerò il mio frigorifero lontano dal veicolo?
  • Che dimensioni deve avere il mio frigorifero portatile?

Ora che vi siete posti queste domande, tenetevi bene a mente le risposte mentre vi spieghiamo tutti i frigoriferi a disposizione sul mercato.

SISTEMI DI REFRIGERAZIONE

Esistono tre tecnologie principali per refrigerare, ciascuno ha i propri vantaggi e svantaggi particolari, che li rendono adatti per diverse situazioni ed usi.

I modelli ACX3 di Dometic sono semplici ed affidabili, l'ACX3 40G funziona anche con una semplice bomboletta a gas da campeggio.

FRIGORIFERO AD ASSORBIMENTO

Un fluido viene portato a condizioni tali (dal generatore di calore, elettrico o a gas) da evaporare a contatto con la miscela refrigerante che è connessa con l'interno del vano del frigorifero. Evaporando, assorbe calore.
Per saperne di più
Questa tecnologia è molto usata nei frigoriferi per camper.
Vantaggi:

  • Funzionamento silenzioso
  • Alimentazione trivalente: può funzionare a 12V DC (presa accendino), 230V AC (presa di casa) e gas
  • La possibilità di funzionare a gas permette di usufruire della refrigerazione del frigorifero anche in zone remote, dove non si hanno prese elettriche

Svantaggi:

  • La refrigerazione non è molto efficiente e dipende dalla temperatura ambiente

Con questo tipo di tecnologia, vi consigliamo i modelli TCX di Dometic, che possono raffreddare fino a 1°C/15°C o riscaldare da 48°C a 65°C.

FRIGORIFERO TERMOELETTRICO

Il sistema termoelettrico, tramite le cellule di Peltier, sfrutta l'energia elettrica per spostare il calore da una superficie ad un altra, dall'interno all'esterno del frigorifero, aiutato da una ventola. Invertendo il processo, queste cellule possono raffreddare o riscaldare a piacimento.
Per saperne di più
Vantaggi:

  • Piccole dimensioni
  • Basso costo dello strumento
  • Leggeri
  • Funzionano anche in posizione inclinata 
  • Alimentazione solo elettrica, sia a 12/24V DC (presa accendino), 230V AC (presa di casa)
  • Possono anche riscaldare, fino a 65°C

Svantaggi:

  • Le prestazioni non sono ottimali e dipendono dalla temperatura ambiente
  • Rumore della ventola

I CFX3 sono i frigoriferi a compressore più completi che forniamo e si possono trovare in tante diverse misure.
Per i viaggi più avventurosi, i BLACK STEEL di IndelB fanno al caso vostro.
Per gli operatori biomedicali, laboratori di analisi, produttori e distributori di farmaci consigliamo i POLAR.

FRIGORIFERO A COMPRESSORE

Attraverso un pistone, un apposito gas viene compresso per poi, durante l'espansione, assorbire il calore all'interno del frigorifero. Questa tecnologia è quella comune ai frigoriferi di casa.
Per saperne di più
Vantaggi:

  • Refrigerazione potente, anche con temperature esterne estreme
  • Possibilità di refrigerare e anche congelare
  • Basso consumo energetico
  • Efficienza anche in posizione inclinata, max 30°
  • Adatto al funzionamento con energia solare
  • Protezione della batteria del veicolo integrata
  • Alimentazione solo elettrica, sia a 12/24V DC (presa accendino), 110-230V AC (presa di casa) o con batteria, esterna o integrata (Lioncooler).

Svantaggi:

  • Un leggero rumore accompagna il funzionamento del compressore

FRIGORIFERI PORTATILI PASSIVI

Esistono altre soluzioni per trasportare i tuoi prodotti freschi o congelati, che vale la pena prendere in considerazione. I contenitori isotermici, per esempio, vengono spesso sottovalutati, ma un contenitore progettato con metodo e costruito con materiali di qualità può mantenere i vostri prodotti freschi, grazie a dei siberini precedentemente congelati, fino a 10 giorni!

GHIACCIAIE

La tecnologia di costruzione rotostampata, lo spesso isolamento e la chiusura a labirinto, permettono a questi prodotti di poter conservare il ghiaccio da 3 a 7 giorni, a seconda dell’uso e della temperatura ambiente.

Per mantenere i prodotti al fresco durante il vostro viaggio, o per conservare al fresco pesce, esche o cacciagione si inseriscono all'interno di questi prodotti degli accumulatori di freddo o delle economiche mattonelle di ghiaccio, che rilasceranno lentamente il fresco.

In più, ogni singolo dettaglio di questi contenitori è realizzato in plastica antiurto ed è predisposto per l’utilizzo nelle condizioni più difficili.
Disponibili anche con certificazione ATP. Ideali per il trasporto di alimenti.

Sono disponibili anche contenitori isotermici per farmaci e medicine,per il settore biomedicale, per trasportare sacche di sangue o vaccini e per il settore alimentare. Se siete interessati a questi prodotti andare alla sezione "BORSE PORTA FARMACI" a fondo pagina.

ACCUMULATORI DI FREDDO - SIBERINI

Esistono decine di accumulatori differenti, dai più semplici, come quelli che potete avere in casa, ai siberini che rilasciano nel tempo una temperatura particolare, oltre ad avere differenti dimensioni, per meglio adattarsi al vostro contenitore.

Per esempio, i siberini di alta qualità Liebherr vanno benissimo per mantenere fresche le vostre bibite, i formaggi e i prodotti alimentari per la vostra gita o avventura. La piastra eutettica frozen invece, mantiene la temperatura da 0°C a -21°C e serve per il controllo della catena del freddo, nel trasporto di alimenti surgelati o nel settore sanitario. Altre piastre eutettiche possono mantenere la temperatura tra 2°C e 8°C per diverse ore.

I più semplici si possono ricaricare nel comune freezer di casa, per altri serve un freezer più performante o anche domestico, ma di nuova generazione.

Una volta focalizzato il tipo di temperatura desiderato, non basta altro che trovare il siberino della misura più adatta per il vostro contenitore. Su Frigolab, per alcuni contenitore isotermici, troverete già dopo la descrizione del prodotto i siberini correlati più adatti.

SUGGERIMENTI ED ESEMPI

ATTENZIONE AI CLIMI CALDI!

Quanto raffredda un frigorifero portatile d'estate?
Capire in quale tipo di clima verrà utilizzato il frigorifero portatile è fondamentale.
I sistemi termoelettrici e ad assorbimento raffreddano fino a 18°C o 30°C in meno rispetto alla temperatura ambiente, a seconda del modello. Per questo, nelle zone calde è sempre preferibile optare per un frigorifero a compressore.

Esempio: a 40°C di temperatura esterna, un frigorifero a compressore potrà comunque raggiungere i -20°C, mentre un termoelettrico o ad assorbimento potranno raggiungere al massimo i 10°C.

Le ghiacciaie ovviamente faranno più fatica a mantenere il freddo, ma la sua efficienza dipenderà soprattutto da quanto spesso aprirete il coperchio, per quanto e da quanto il contenitore è stato riempito; più il contenitore è pieno, più i prodotti stessi fungeranno da accumulatori di freddo.

VIAGGI LUNGHI O CORTI?

Se avete intenzione di intraprendere lunghi viaggi apprezzerete avere a disposizione un frigorifero in grado di congelare, conservando più a lungo gli alimenti. In questo caso un frigorifero portatile a compressore (che può raggiungere i -22°C) fa al caso vostro. Sono disponbili anche frigoriferi a doppio scomparto, cosi da avere frigorifero e congelatore in un unico strumento. Es. CFX3 75DZ; TB92 DD.

Per viaggi più brevi, di qualche giorno o una settimana, sarà sufficiente un frigorifero portatile ad assorbimento. Meno potenti, ma sufficienti per refrigerare ciò che contengono.

I frigoriferi termoelettrici mantengono il contenuto freddo, piuttosto che raffreddarlo. In questo caso, occorre refrigerare anticipatamente il cibo prima di partire.

I contenitori isotermici sono leggeri e capienti, ideali per picnic o gite di uno o due giorni.

SOLUZIONI OFF GRID

Non avete modo di collegarvi alla rete elettrica; utilizzerete il frigorifero lontano dal veicolo, in zone remote o semplicemente in spiaggia. Come fare?

Ci sono 4 modi:

- Utilizzare panetti di ghiaccio, precedentemente congelati, a casa o durante il tragitto in auto, ed inseriti in contenitori termici o nei piccoli frigoriferi portatili.
- Utilizzare un frigorifero portatile funzionante con bomboletta a gas, come l'ACX3 40G (trasportabile solo per brevi tragitti)
- Avvalersi del nuovo modello Lioncooler. Grazie alla batteria incorporata, alla comoda maniglia estraibile e alle grandi ruote, sarà semplicissimo portare il vostro frigo-congelatore ovunque. La batteria dura per ore e ore in modalità ECO e il compressore può raggiungere fino a -35°C sotto la temperatura ambiente.
- Utilizzare degli accessori, per esempio una batteria esterna a cui collegare il vostro frigorifero portatile una volta raggiunta destinazione. Noi vi consigliamo la batteria portatile Dometic PLB40, potente ed affidabile, di ultima generazione; può alimentare il vostro frigorifero fino a 40 ore. Oppure utilizzare dei pannelli solari portatili, collegabili con un unico semplice cavo al frigorifero portatile. Noi disponiamo di pannelli solari da 90W, specificamente pensati per il modello Lioncooler.

TEMPERATURA SPECIFICA SEMPRE SOTT'OCCHIO

Solo i frigoriferi portatili a compressore consentono di raggiungere una specifica temperatura pre-impostata. I frigoriferi portatili termoelettrici o ad assorbimento consentono di variare il livello di refrigerazione, ma è impossibile pre-impostare una temperatura definita.

I frigoriferi a compressore di ultima generazione consentono di monitorare ed impostare la temperatura tramite cellulare, con apposita applicazione. Questa caratteristica è molto utile per chi trasporta merce sensibile con un furgone e ha bisogno di controllare la temperatura interna dei frigoriferi direttamente dal posto guida.

I prodotti che ti offrono questa possibilità sono i CFX3, i Lioncooler e i BLACK STEEL.

ESISTE UN FRIGORIFERO CHE RISCALDA?

Sì, grazie alla tecnologia Peltier è possibile avere un frigorifero in grado anche di riscaldare fino a 65°C.

modelli TCX di Dometic possono passare dalla modalità refrigerazione alla modalità riscaldamento premendo un semplice pulsante (foto a fianco).

Un piacevolissimo comfort, soprattutto nelle giornate uggiose, quando si vuole mangiare qualcosa di caldo in viaggio.

FRIGORIFERO PORTATILE PER USO PROFESSIONALO E MEDICALE

Frigolab.it propone soluzioni portatili per davvero ogni necessità. Per esempio, vendiamo ogni anno ai privati centinaia di borse per il trasporto dei loro farmaci; ad esempio insulina, ormone della crescita, adrenalina, anticorpi monoclonali, vaccini, anti-TNF e tutti quei farmaci che si ha la necessità di portare sempre con sè. Non è tutto, forniamo anche ospedali e centri di ricerca, aziende alimentari con la necessità di certificazione ATP e soluzioni portatili per ogni tipo di catena del freddo. Vediamone alcune!

BORSE PORTA FARMACI

Piccole o grandi borse termiche per il trasporto di medicinali tra 2 e 8°C. Come funzionano? Facile:

  • Prendi la piastra eutettica o i gel packs già presenti nel prodotto acquistato
  • Mettili in congelatore o sotto l'acqua fredda (a seconda del modello acquistato)
  • Inseriscila nella borsa nell'apposito spazio
  • Fatto!

A seconda del modello acquistato, queste borse possono mantenere la temperatura ideale per i vostri medicinali da 1 a 5 giorni.
Nella descrizione di ogni prodotto troverete un'esauriente spiegazione e la semplice modalità di utilizzo.

VUOI DI PIÙ? Il modello Lifeina è un'eccezionale mini frigo porta farmaci o vaccini funzionante a 12V (auto), a 220V (casa, Hotel), o a batteria. Può stare sul palmo di una mano e consente il trasporto di 8 penne tra 2 e 8°C, controllabile via web o app (android o ios).

In foto la borsa porta farmaci Weekender, il grande Pharmabox 28, con display esterno di temperatura e il Lifeina, con la sua applicazione su cellulare dedicata.

BORSE PER IL TRASPORTO BIOMEDICALE

Su Frigolab sono presenti numerosi prodotti con diverse caratteristiche e dimensioni per operatori del settore e biomedicale, laboratori di analisi, produttori e distributori di farmaci.
Prodotti di qualità, con materiali antibatterici, garantiti, certificati o approvati ADR, UN3373 e P650.

Borse per il trasporto di sacche di sangue - Il trasporto delle sacche di sangue deve essere eseguito nella più assoluta sicurezza. Noi consigliamo l'uso di borse da trasporto passive e solo se necessario l'uso di borse attive (alimentate da corrente). Queste borse possono mantenere le temperature di legge per decine di ore, se non giorni!

Borse per sostanze biologiche UN3373 - Il trasporto di materiali umani o animali destinati alla diagnosi o alle indagini è regolato dall'ADR (Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road), un trattato delle Nazioni Unite. Le borse che proponiamo seguono questi standard rigorosi e sono fabbricate con materiali di altissima qualità, antibatterici, garantite 5 anni, con isolamento brevettato, possibilità di utilizzare sigilli di sicurezza numerati e dotati di finestre e tasche per facilitare l'uso dell'utente.

Borse trasporto vaccini - La temperatura di trasporto dei vaccini, di solito tra i 2°C e gli 8°C, deve essere tenuta per poche ore o per diversi giorni a seconda del viaggio e delle condizioni ambientali. La vasta gamma di borse e/o contenitori che vi proponiamo sono tutte di alta qualità e vi garantiscono la sicurezza di trasporto dei vostri vaccini. Non vi rimane che scegliere le ore di trasporto a temperatura garantite, le dimensioni e i particolari accessori della borsa.

VIAGGI LUNGHI? FRIGORIFERI PORTATILI CON PRECISIONE SUPERIORE
Noi consigliamo il trasporto di farmaci o vaccini con borse passive, ma sono disponbili anche frigoriferi portatili con precisione di temperatura superiore e datalogger (registratore di temperatura e allarmi) integrato.
I prodotti che proponiamo sono dei migliori marchi sul mercato, infatti Frigolab è orgogliosamente rivenditore di prodotti B Medical Systems. Organizzazioni di tutto il mondo (UNICEF, OMS, Gavi) si affidano all'esperienza decennale di questo marchio. Prodotti indistruttibili, monitoraggio da remoto, resistenti a temperature tropicali (+43°C), affidabili e dotati di innumerevoli dotazioni di sicurezza. Si spende un pò di più, ma si sta tranquilli per anni e anni. Date un occhiata al modello TCW40R.

Autore: Federico Ellade Peruzzotti
In Jointlab dal 2013 come creatore di testi e grafica. Appassionato di sistemi off-grid e vanlife.

Product added to compare.