TRASPORTO DI SOSTANZE BIOLOGICHE

CHIAREZZA SULLE NORME ADR, UN3373 E P650

Il trasporto di materiali umani o animali destinati alla diagnosi o alle indagini è regolato dall'ADR (Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road) un trattato delle Nazioni Unite che definisce le modalità di classificazione, confezionamento e trasporto di tali sostanze.

State trasportando sostanze diagnostiche in modo sicuro e legale?

Le linee guida dell'ONU specificano come classificare le sostanze e come devono essere imballate per il trasporto. Secondo queste linee guida, le sostanze biologiche classificate come UN3373 devono essere imballate e trasportate in linea con le istruzioni per l'imballaggio P650.

Quando si decide come preparare merci pericolose per il trasporto, il primo passo è decidere a quale numero ONU appartengono le merci pericolose. Esistono quattro numeri ONU utilizzati ai fini della classificazione delle sostanze infettive o biologiche:

UN2814 - Sostanze infettive che colpiscono l'uomo
UN2900 - Sostanze infettive che colpiscono gli animali
UN3291 - Rifiuti clinici
UN3373 - Sostanze diagnostiche

Possiamo definirle così: "Le sostanze diagnostiche, assegnate a UN 3373, sono materiali umani o animali che vengono trasportati solo a scopo di diagnosi o indagine. Tali materiali comprendono escrementi, sangue e i suoi componenti, nonché altri tessuti e fluidi. Le sostanze diagnostiche non comprendono animali vivi infetti. Se è noto che la fonte (il paziente) ha una malattia grave che può essere prontamente trasmessa e per la quale di solito non sono disponibili trattamenti efficaci e misure preventive, allora la sostanza deve essere assegnata all'ON 2814 o all'ON 2900, come appropriato."

Sebbene note come Sostanze diagnostiche, l'appropriato nome di spedizione delle sostanze classificate come UN3373 sono "Sostanze biologiche, categoria B".

borse per sostanze biologiche sul pavimento di un ospedale
3 borse versapak che seguono la norma UN3373 e simbolo a fianco

Che cos'è P650?

Se una sostanza diagnostica è stata classificata come appartenente a UN3373, deve essere imballata per il trasporto secondo una serie di linee guida note come P650 o Istruzioni per l'imballaggio 650. Questo è un elenco di requisiti riguardanti la qualità e la costruzione dell'imballaggio utilizzato per trasporto.
L'istruzione di imballaggio 650 è definita da ADR, l'accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada. Il testo completo è disponibile QUI.

IN CHE MODO LE NOSTRE BORSE POSSONO AIUTARTI A SEGUIRE LE LINEE GUIDA?

Versapak ha lavorato a stretto contatto con il personale del trasporto medico e, in consultazione con il Dipartimento dei trasporti (DfT), per sviluppare una gamma di borse mediche che sono pienamente conformi alle P650, pur essendo comode e facili da usare. Di seguito, alcuni estratti dell'istruzione di imballaggio ADR P650 in relazione all'imballaggio esterno e in che modo le nostre borse rispondono a queste linee guida, con i loro prodotti.

Per andare direttamente ai prodotti: UN3373 Sostanze Biologiche.

ADR P650: "L'imballaggio deve essere di buona qualità, sufficientemente resistente per resistere agli urti e ai carichi normalmente riscontrati durante il trasporto, ..."
Frigolab: le borse mediche Versapak sono realizzate con materiale di alta qualità resistente alle intemperie e agli strappi con cuciture extra resistenti. L'ammortizzazione e gli irrigidimenti integrati proteggono il contenuto.

ADR P650: "Gli imballaggi devono essere costruiti e chiusi per prevenire qualsiasi perdita di contenuto che potrebbe essere causata in normali condizioni di trasporto da vibrazioni o da variazioni di temperatura, umidità o pressione."
Frigolab: una chiusura con cerniera resistente mantiene il coperchio della borsa in posizione. Una chiusura a prova di manomissione può essere bloccata con un sigillo Versapak: questo sigillo impedisce l'apertura involontaria o nascosta del sacchetto.

ADR P650: "L'imballaggio deve comprendere almeno tre componenti:
(a) Un recipiente primario
(b) Un imballaggio secondario
(c) Un imballaggio esterno o terziario
Frigolab: La borsa per il trasporto medico Versapak è l'imballaggio esterno. Forniamo anche un imballaggio secondario a tenuta stagna.

ADR P650: "... l'imballaggio secondario o esterno deve essere rigido."
Frigolab: Integrato nella borsa medica Versapak è presente un rinforzo che mantiene la borsa rigida in ogni momento.

ADR P650: "Gli imballaggi secondari devono essere fissati in imballaggi esterni con materiale di ammortizzazione adeguato."
Frigolab: I rinforzi sono ammortizzati da uno strato morbido che protegge il contenuto e aiuta l'utente.

ADR P650: "Qualsiasi perdita del contenuto non deve compromettere l'integrità del materiale di imbottitura o dell'imballaggio esterno.”
Frigolab: Il rinforzo, l'ammortizzazione e il materiale esterno sono costruiti in modo tale che qualsiasi contatto con liquidi non ne comprometta l'integrità.

ADR P650: "Per il trasporto, deve essere visualizzato il marchio illustrato di seguito ...", “Il nome di spedizione appropriato“ SOSTANZA BIOLOGICA, CATEGORIA B ”in lettere alte almeno 6 mm deve essere contrassegnato sull'imballaggio esterno adiacente al marchio a forma di diamante.”

simbolo UN3733

Frigolab: Una finestra A5 sul lato della borsa è stampata con il logo UN3373. All'interno della finestra, una carta bianca fornisce uno sfondo contrastante, stampato con il testo appropriato.

ADR P650: "Almeno una superficie dell'imballaggio esterno deve avere una dimensione minima di 100x100mm."
Frigolab: la borsa di trasporto più piccola per sostanze diagnostiche Versapak è 305x170x305mm.

ADR P650: "Il pacchetto completato deve essere in grado di superare con successo la prova di caduta in 6.3.5.3 come specificato in 6.3.5.2 del presente Regolamento ad un'altezza di 1,2 m."
Frigolab: I portatori di sostanze diagnostiche Versapak sono stati testati e certificati in modo indipendente per superare un test di caduta da 1,2 m in conformità con il presente Regolamento.

PRODOTTI CORRELATI
Borse trasporto sangue TRANSIT
Borse trasporto vaccini OBAG
Borse antibatterica per campioni diagnostici DBAG

caratteristiche principali della borsa per il trasporto vaccini obag

La borsa di trasporto vaccini Obag, di altissima qualità garantita 5 anni, è disponibile in tre misure e appositamente fabbricata per il trasporto di vaccini da ospedali/cliniche ai loro pazienti. Rispetta lo standard ADR, UN3373 e P650. Per maggiori informazioni e prezzi

il simbolo un3373 sul lato della borsa per sostanze biologiche
accessori disponibili per le borse dbag per i vaccini

Autore: Vladimiro Peruzzotti

Amministratore di Jointlab Srl

Product added to compare.